Menù

Image Map

mercoledì 25 giugno 2014

#sensomieiviaggi: I cartelli dei miei viaggi

Torna l'appuntamento mensile con #sensomieiviaggi, questa volta è il turno di Monica che ci propone un argomento molto interessante, i cartelli dei miei viaggi.

Quanti cartelli abbiamo incontrato sulle nostre strade? Infiniti e di tutti i tipi, indicazioni, divieti, segnalazioni, pubblicità e molto altro ancora.

A me piace moltissimo fotografare i cartelli per cui ne ho una bella collezione, è stato difficile fare una scelta ma dovevo, infatti per partecipare a #sensodeimieiviaggi possiamo inserire al massimo 3 fotografie.

Ed allora partiamo dall'inizio

Chicago, inizio Route 66
Qui a Chicago inizia la mitica Route 66, la strada che attraversa l'America.
Rievoca viaggi, strade sconfinate, chilometri e chilometri da percorrere in assoluta libertà, se dovessi dare un immagine al concetto di viaggio userei proprio questa.

Ah come mi piacerebbe mettermi in viaggio, partire da qui ed arrivare sull'oceano dall'altra parte dell'America, partire senza contare i giorni, senza un programma, fermandomi quando voglio e se voglio.

Chicago come punto di partenza, ma al momento non è così, per me Chicago è un punto di arrivo perché mio figlio è là.

Proseguiamo il nostro viaggio attraverso i cartelli, oltre a quelli di indicazioni ci sono anche quelli per segnalare i pericoli.

Non avrei mai immaginato che il povero Cumil che sbuca da un tombino nel centro di Bratislava fosse un pericolo ed invece lo è per tanti automobilisti distratti che hanno più volte decapitato questa famosa statua.
Meglio allora segnalarne la presenza con un cartello.

Bratislava, attenzione alla statua!
Beh, non potevano mancare i cartelli di divieto, sicuramente uno dei più curiosi è quello che  ho visto a Napoli, sulla porta d'ingresso della Cappella dei Pontano

Napoli, Cappella dei Pontano
Ma se non posso camminare sul pavimento, dove posso camminare? Sul soffitto mi viene un po' scomodo.
Forse volevano dire di non entrare ?

E con questo ho terminato le mie 3 foto a disposizione, ringrazio Monica per averci regalato questo bellissimo argomento, chissà che non faccia il bis.
Si puo?

26 commenti:

  1. Fantastiche, norma!!! Tutte bellissime e ciascuna a suo modo. La prima per la poesia che evoca: viaggi, libertà, storia, miti e leggende. La seconda per la particolarità: di certo un cartello così non si è mai visto!! La terza per la comicità...fa troppo ridere!!!
    Ecco, non saprei proprio quale scegliere, ma per ragioni di cuore, perchè amo moltissimo gli Stati Uniti, propendo leggermente per la prima!
    Complimenti per le scelte, mi sono piaciute tantissimo!!!!
    Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ti dirò che anch'io preferisco la prima, ho imparato ad amare, per ovvi motivi gli States e la Route 66 ne è il cuore.
      Ciao
      Norma

      Elimina
  2. Buongiorno Norma! E' sempre piacevole leggerti. La prima foto è particolarmente evocativa dell'idea di viaggio, la terza però... solo a Napoli la puoi trovare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Napoli è veramente una fonte di spunti interessanti.
      Ciao
      Norma

      Elimina
  3. Tre bellissime scelte! Certo la prima ha un che di mitico che supera qualsiasi altro cartello....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, la prima è mitica.
      Tutte le volte che vado a Chicago passo davanti a questo cartello pensando a quando partirò da qua per un viaggio in piena libertà ma al momento il mio viaggio inizia e finisce a Chicago.
      Ciao
      Norma

      Elimina
  4. Il secondo è singolare, il terzo assurdo ahuahuahua
    Brava!!! ottima scelta ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il terzo è veramente divertente, mi sono fatta tante risate quando l'ho visto
      Ciao
      Norma

      Elimina
  5. Molto diverse fra loro le tue foto.... io voto la prima tutta la vita!!!!!!!! ˆ_ˆ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sono tutte diverse, ero molto indecisa su cosa pubblicare ma poi ho scelto di mischiare un po' di generi.
      Grazie
      Ciao

      Elimina
  6. Ciao Norma, è vero, avendo la passione per i cartelli ne hai trovati davvero di curiosi! Ognuno ha una caratteristica particolare, sarei indecisa su quale scegliere...:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, i cartelli mi hanno sempre incuriosito e poi a volte li fotografo anche per ricordarmi dove ero o che cosa stavo guardando quando non ho tempo di prendere appunti, mi serve per sistemare e catalogare le foto una volta a casa.
      Ciao

      Elimina
  7. Ciao Norma, che belle le tue foto di cartelli.
    Anche a me piacciono molto come soggetto e se ne trovano di buffissimi.
    A presto. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, certe volte la fantasia non ha limiti
      Ciao

      Elimina
  8. Bello questo post! E la route 66 è un sogno per me!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, la 66 è proprio un sogno, il sono americano
      Ciao

      Elimina
  9. Normaaaaaa!!!! Dai!!!! Bellissimo!!!! Primo: la route 66 è un mito e un sogno... solo a vedere il cartello, mi emoziono e mi vengono i goccioloni.
    Secondo: Quel cartello di Bratislava è strtosferico, voglio andare a vedere anche il decapitato. Terzo: che ridere, solo noi in Italia, possiamo scrivere cartelli di quell genere, e hai ragione: dove caspita devo camminare????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi piacciono i tuoi commenti, ci trovo tutto,sogno, curiosità e buon umore
      Ciao

      Elimina
  10. Ciao
    forte questo post. Il terzo cartello è proprio assurdo.
    Vedo se riesco a partecipare, guarderò tra le fotografie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto che hai partecipato, brava.
      Ciao

      Elimina
  11. Ciao Norma, molto bello...naturalmente sono affascinata dalla prima fotografia, però...Napoli è sempre Napoli!.
    A presto.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo noi possiamo vantare cartelli così simpatici, per quanto gli altri ci provino non ci riusciranno mai, non hanno la nostra fantasia.
      Ciao

      Elimina
  12. Risposte
    1. Grazie, sono contenta, vedo che sono piaciuti
      Ciao

      Elimina
  13. ciao Norma
    arrivo anch'io anche qui sono in ritardo!!! mitico il cartello della Route 66 non siamo mai stati in America, ma quello è un mito e poi anche saetta corre sulla Route 66
    buona giornata Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, la mitica Route 66, quanti sogni ...
      Ciao

      Elimina