Menù

Image Map

lunedì 2 giugno 2014

Etaly Chicago - Parte 2

Buongiorno,
oggi torniamo a parlare di Eataly Chicago continuando il nostro giro, sbirciando tra i banchi ed assaggiando qualcosa.

Wine Bar a Eataly, Chicago
Ci eravamo lasciati parlando dei salumi, finalmente anche negli Stati Uniti si può gustare dell'ottimo prosciutto italiano ed ovviamente lo troviamo anche ad Eataly assieme ad altri prodotti locali come per esempio la N'duja dell'Illinois ....


Banco salumi e formaggi a Eataly, Chicago

Vi va di assaggiare la robiola di mia nonna ma made in Iowa?
Sarà anche buona ma abbiamo preferito della burrata italiana che costava pure meno, ne ho assaggiate di migliori, era piuttosto asciutta ma si lasciava mangiare.


Ed ecco la N'duja locale con i consigli su come gustarla, non avevo mai pensato di usarla per arricchire una vinaigrette, può essere un'idea.

Non solo cibo, si trovano anche prodotti per la cura della persona



Degustazioni di vini ma non solo, anche la birra ha una parte importante tanto che c'è addirittura una fabbrica all'interno di Eataly.


Produzione di birra artigianale a Eataly, Chicago

Birre locali ed italiane per la birreria da assaggiare abbinate a salumi e formaggi


E tanti ristoranti dove assaggiare le specialità italiane




E se dopo aver assaggiato del buon cibo italiano vi viene voglia di imparare a cucinarlo, lo potete fare, a Eataly c'è una scuola dove cuochi professionisti sotto la direzione di Lidia Bastianich vi sveleranno tutti i segreti della cucina italiana.


Eataly Chicago è dedicato a Hemingway, grande concittadino che amava l'Italia anche per i suoi cibi ed il suo vino, una mostra di foto lo ritrae nei suoi periodi trascorsi in Italia, sicuramente sarebbe stato contento di trovarsi in mezzo a tutto questo cibo e vino.



E con questo abbiamo terminato la nostra visita a Eataly, un posto piacevole dove trascorrere del tempo ed acquistare prodotti che non si trovano nei normali supermercati.

Ciao, alla prossima

6 commenti:

  1. Ciao Norma, grazie per queste info provenienti dal mondo.
    I tuoi post sono sempre interessanti e istruttivi.
    A presto! =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi piace condividere le mie esperienze con voi e leggo sempre con molto interesse le vostre
      Ciao

      Elimina
  2. E' bello sapere che il "made in Italy" attiri ancora così tanto, soprattutto per quanto riguarda l'enogastronomia! A volte noi diamo per scontate tante prelibatezze che in altre parti del mondo sono considerati cibi d'élite!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, certe cose le diamo per scontate ormai.
      Là sono considerati dei cibi di élite anche nel pezzo
      Ciao

      Elimina
  3. Noi Italiani siamo come il prezzemolo!
    Grazie per questo pezzo di mondo che hai condiviso con noi.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per forza, abbiamo il meglio!
      Ciao

      Elimina