Menù

Image Map

mercoledì 10 settembre 2014

Porta penne da custodie CD

Buongiorno,
ecco un altro riciclo creativo delle custodie dei CD, questa volta sono diventate un pratico ed allegro porta penne.

Cubo porta penne da custodie CD
Per questo cubo servono 4 custodie CD di quelle normali, non le slim ed un po' di pazienza anche perché le istruzioni che ho visto in rete non erano proprio chiarissime quindi ho dovuto fare un po' di esperimenti, spero di essere chiara nello spiegare i passaggi.

Innanzi tutto togliere la parte interna dove appoggia il CD, staccare le due parti rimaste e riattacarla al contrario.
Mi spiego meglio (o ci provo)


Staccare la parte superiore (indicata nella freccia), capovolgerla in orizzontale ed attaccarla all'altro estremo della parte inferiore


Fare così anche per gli altri 3 CD e poi cominciare ad assemblarli.


Se sono stati girati correttamente, si incastrano facilmente e rimane una struttura abbastanza solida.
Tenere conto solo di posizionare le custodie con la parte vuota all'interno del cubo (freccia rossa) in modo che all'esterno la parete sia tutta piena (freccia verde).

Ecco il cubo montato.


Per diventare un porta penne gli manca ovviamente il fondo che ho ricavato da un pezzo di feltro pesante che ho poi attaccato con la colla a caldo.

Ma prima l'ho reso un po' più carino mettendo delle immagini all'interno delle facce del cubo.
A questo punto ho dovuto disfarlo, è meglio quindi inserire le immagini prima di assemblarlo!

Avevo comprato un bel po' di tempo fa dei tovaglioli di carta con una bella immagine di un prato di papaveri e guarda caso era proprio della dimensioni della facciata del cubo, l'ho messo in doppio (così si vede sia dall'esterno che dall'interno) ed inserito nella custodia.

Cubo porta penne da custodie CD

Cosa ve ne pare?
Vi piace?

Ho in mente un'altra idea per riciclare queste custodie, ve ne parlerò appena riuscirò a realizzarla.

Cosa ne potrei invece fare di tutti quei poveri CD che stanno rimanendo senza casa?
Grazie dei consigli.

Ciao, alla prossima

Con questo post partecipo al linky party di Topogina

8 commenti:

  1. Ciao ti ho conosciuto tramite Daniela, e sono passata con piacere. Vedo anche un bel progetto, davvero interessante. Come seguirti? A presto. NI

    RispondiElimina
  2. Ma è troppo forte!
    E io adoro anche i papaveri.
    I cd rimasti senza casa? Li puoi tagliare a pezzi con le forbici e incollarli su qualsiasi superficie per fare un finto mosaico di finti specchietti.
    A presto. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...dimenticavo.... puoi anche provare a barattarli! ;)

      Elimina
  3. wooow è bellissimo e poi non sembra nemmeno tanto complicato da fare ;)
    buona giornata a presto

    RispondiElimina
  4. Bellissimo anche questo riciclo!
    Per i CD, so che molti li usano negli orti al posto degli spaventapasseri... conficchi un bastone per terra e ci leghi sopra il CD in modo che ci riflettano sopra i raggi del sole che, in teoria, dovrebbero spaventare gli uccelli.
    Baciotto
    Laura

    RispondiElimina
  5. Ma è bellissima questa idea Norma!
    Grazie per la dritta!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  6. Ottima idea anche questa, finisce dritta dritta nella mia bacheca di pinterest dedicata al riciclo creativo!
    Se ti interessa, nella stessa bacheca ho pinnato anche idee per riciclare i cd, prova a dare un'occhiata qui: link ;-)
    A presto!
    Daniela

    RispondiElimina
  7. Grazie ragazze, siete sempre gentilissime, sono felice che vi sia piaciuta anche questa idea.
    Ciao

    RispondiElimina