Menù

Image Map

mercoledì 5 marzo 2014

Sali aromatici

Buongiorno,
in questi giorni di forzata inattività ne ho approfittato per rifare un po' di scorta di verdure e frutta essiccata da usare come base per il dado granulare o per creare degli ottimi sali aromatici.

Ecco il risultato dei miei sforzi, beh parlare di sforzi forse è esagerato visto che l'unica cosa che ho dovuto fare è stato pulire e tagliare le verdure.

Sale al sedano e sale agli agrumi
Sale all'aglio
Sono partita da alcune verdure biologiche che avevo in casa

Scarti di ortaggi ed agrumi per essiccazione
e dopo averle utilizzate in varie ricette, ho seccato gli scarti che sono entrati poi a pieno titolo in preparazioni gustose e saporite.

Qui avevo delle patate delle quali ho tenuto la buccia ben lavata, delle foglie di sedano, la pelle del pomodoro, la buccia di una cipolla, la parte verde di un cipollotto, due spicchi d'aglio, la buccia di due mandaranci e di un limone.

Ho inserito gli ingredienti ben lavati ed asciugati nei cestelli dell'essiccatore





partendo dagli elementi più spessi che quindi richiedono più tempo di essiccatura.

Ho quindi attaccato l'essiccatore e lasciato andare per circa 3 ore a 60°.

Essiccatura di frutta e verdura
Man mano che le verdure si seccavano, la ventola dell'essiccatore propagava un favoloso aroma per tutta la casa, sedano, aglio e cipolla in primo piano ed un profumo appena accennato di agrumi.

Dopo 3 ore tutto era perfettamente secco e quindi ho potuto procedere alla preparazione dei sali aromatizzati.

Verdure essiccate
SALE AL SEDANO

Per il primo ho usato il sedano che ho tritato finemente assieme a sale grosso

Questo sale è perfetto, oltre che nella preparazione del Bloody Mery, anche nei sughi, sulle uova, sul pesce al vapore ecc.

SALE AGLI AGRUMI

Per il secondo invece ho usato la scorza dei mandaranci e del limone.

Ottimo col pesce, alla griglia o al vapore.

SALE ALL'AGLIO

E per ultimo ecco un sale all'aglio

Questo particolare sale è molto versatile, si può usare nelle insalate, sulla verdura grigliata, nelle salse ma anche nell'impasto degli hamburger oppure sul pollo alla griglia per dare un sapore unico alla pelle croccante.

Il resto delle verdure l'ho tenuto da parte per usarle quando dovrò rifare il mio dado granulare che è quasi terminato.

Provateli questi sali, sono favolosi e permettono anche di ridurre di molto la quantità di sale nelle ricette, non male vero?

Ciao, alla prossima

16 commenti:

  1. Oddio questa cosa mi piace tantissimo!! Però non ho l'essiccatore... :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' veramente eccezionale l'essiccatore ma penso si possa fare anche al sole in estate avendo cura di ritirarli alla sera
      Ciao

      Elimina
  2. Ma che meraviglia! Peccato, nemmeno io sono munita di essiccatore :(
    Mi attira moltissimo sopratutto il sale agli agrumi, visto che il pollo al limone piace tanto al mio ragazzo... Ci potrebbe stare? E un sale aromatizzato al lime e bucce di zenzero per le ricette thai (anch'esse molto apprezzate dalla mia dolce metà)?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pollo lo provo domenica sera, poi ti dico ma deve essere proprio buono
      Ciao

      Elimina
  3. mi unisco al gruppo di coloro che non hanno l'essicatore...
    (ma si può lasciar seccare al sole quando viene la bella stagione?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso si possa ma come dicevo a Koko, è meglio ritirarlo alla sera così non prende umidità
      Ciao

      Elimina
  4. Che bellissima cosa questa dei sali aromatizzati fai-da-te! =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li uso molto così uso anche meno sale
      Ciao

      Elimina
  5. Mannaggia, neanche io ho l'essicatore... però con questi sali invitanti mi hai fatto venire voglia di provare, magari ci faccio un pensierino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è uno degli elettrodomestici più interessanti
      Ciao

      Elimina
  6. io neanche sapevo di queste cose o_O waw!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali, ne rimarrai entusiasta
      Ciao

      Elimina
  7. ma che idea!
    Nemmeno io ho l'essiccatore, costa molto?
    Grazie per le ricette, vado a leggermi quella del dado, a presto!
    Daniela - Mani di Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non costa molto, se non ricordo male sui 35€.
      Il dado è favoloso
      Ciao

      Elimina
  8. Beh, non mi resta che unirmi al gruppo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,
      l'essiccatore per me è una vera genialata
      Ciao

      Elimina