Menù

Image Map

mercoledì 4 novembre 2015

Chiudipacco natalizi in tecniche miste

Buongiorno,
passato Halloween la prossima scadenza è il Natale per cui conviene cominciare a portarsi avanti con i lavori e, dato che mi piace sperimentare per ottenere sempre qualcosa di diverso e gli esperimenti richiedono tempo, ecco che ho cominciato a pensare ai chiudipacchi e per questi ho mischiato due tecniche, i timbri e la calligrafia.

Chiudupacchi natalizi DIY

Per fare questi chiudipacco ho usato i timbri "normali" e quelli ad embossing.

Dato che era un po' che non li usavo non mi ricordavo bene come funzionavano, li volevo fare sul cartoncino nero, mi ero proprio fissata, mi sembra molto elegante e per quelli con la scritta di auguri ho usato prima l'inchiostro neutro e poi la polvere che mi sembrava bianca, in realtà era trasparente per cui quando l'ho fissata con l'apposito phon, la scritta è diventata nera.

Nero su nero, ci sono rimasta un po' male ma devo dire che l'effetto mi piace molto anche se forse sono più adatti per Halloween che per Natale.

Ho fatto il contorno con l'inchiostro bianco e poi li ho ritagliati lasciando un po' di margine.

Questi sono gli esperimenti strada facendo, ho provato anche a colorare un po' l'albero con inchiostri perlacei ma non mi convinceva ed alla fine ho preferito lasciarlo bianco ed aggiungere la scritta col pennino.


Ho anche provato a disegnare un albero stilizzato usando solo il pennino con l'inchiostro verde acido perlato.

Il risultato mi piace anche se ci sono margini di miglioramento, certo però che non posso fare tutti i chiudipacco così, non finirei più.



Farò altri esperimenti, ho ancora molti altri timbri natalizi, sto pensando ad una tecnica mista tra manuale e digitale, vi farò sapere ...

Ciao, alla prossima

3 commenti:

  1. Adoro i chiudi-pacco. Bellissimi :)

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono tutti i tuoi esperimenti.... e me li sono pinnati. =)
    Dani

    RispondiElimina