Menù

Image Map

mercoledì 7 gennaio 2015

Pacchetto regalo riciclando avanzi di stoffa

Buongiorno,
finite le feste si torna alla vita di sempre ma prima voglio farvi vedere come ho creato dei pacchetti per il regalo della Befana usando alcuni ritagli di stoffa che sono avanzati dai vari lavori di cucito creativo.

Pacchetto con avanzi di stoffa
Non so voi ma io tengo tutti gli avanzi di stoffa una volta finito i miei lavori di cucito pensando che prima o poi mi serviranno ma non ero ancora riuscita ad utilizzarli fino a quando non mi è venuta l'idea di usarli per ricoprire una scatola di una bottiglia (regalo di Natale) per farne un contenitore per un regalo della Befana.

Ecco il sacchetto con gli avanzi di stoffa e la scatola da foderare


Visto che la tecnica del nastro biadesivo funziona bene ed è veloce, l'ho utilizzata anche in questo caso, ho messo due strisce di nastro su ogni facciata della scatola


e poi ho tolto la protezione solo alle strisce di una facciata ed alla prima delle due facciate vicine in modo da poter appoggiare la scatola per lavorare


e poi ho scelto un pezzetto di stoffa e l'ho attaccato lisciandolo bene


Ho ritagliato la stoffa in eccesso e ne ho attaccato un altro sovrapponendolo un po'


Nel punto in cui si sovrappongono ho poi messo un altro pezzetto di biadesivo per attaccare la stoffa superiore a quella inferiore.

Andando avanti così ho ricoperto tutta la scatola.




Ho completato poi con un fiocco, due roselline di carta, un cuoricino di stoffa e la dedica (ah, la Befana ovviamente sono io)

Ecco i particolari



Dato che ero in vena ho utilizzato la stessa tecnica per ricoprire un pacchetto che avevo fatto in precedenza con della carta da pacco, ecco il risultato.


In questo caso ho usato però un pezzetto intero di stoffa, non dei ritagli.

Il bello di questa tecnica è che se si vuole si può recuperare la stoffa, la scatola può essere riciclata così come è per un altro regalo ma la carta va stracciata e buttata ed allora è un attimo togliere la stoffa prima di gettare il tutto e tenerla da parte per successive decorazioni.

Certo, nel caso della scatola di bottiglia si poteva andare più sul fino facendo diversi tipi di decorazione ma non avevo molto tempo ed allora l'ho lasciata un po' "rustica", però è l'idea che conta.

Cosa ne dite?
Vi piace?

Ciao, alla prossima

Con questo post partecipo al Linky Party di C'è crisi c'è crisi



Con questo post partecipo al Linky Party di Decoriciclo



7 commenti:

  1. A me piace molto, una scatola cosi' decorata io la terrei come regalo da esporre!
    Ottima idea :)
    A presto
    Roby

    RispondiElimina
  2. Un'ottima idea. Con tutti i pezzetti che avanzano non so mai cosa farci.
    Stefy

    RispondiElimina
  3. Ormai non riesco più a pensare al biadesivo senza la stoffa: tecnica fortissima!
    E belli sia la scatola che il pacchetto. =)
    Dani

    RispondiElimina
  4. Qui bisogna organizzare un gruppo d'acquisto per ordina un bancale di nastro adesivo direttamente dalla fabbrica!

    Mi ripeterò, ma l'idea è geniale, devo solo trovare il tempo di provare anche io. ;-)

    Le tue scatole sono stupende, hai sempre un gran gusto per quanto riguarda gli accostamenti di colori.
    E poi stai diventando bravissima con la calligrafia, hai tutta la mia ammirazione!
    A presto!
    Daniela

    RispondiElimina
  5. E perchè no? Non male come soluzione.
    Pure io tengo i ritagli!

    RispondiElimina
  6. Grazie, ho ancora un sacco di pezzettini di stoffa, cosa farci?

    RispondiElimina