Menù

Image Map

lunedì 10 febbraio 2014

Origami fabric dress

Buongiorno,
tempo di esperimenti con nuove tecniche, ogni tanto mi piace variare.
Oggi voglio condividere con voi le prove che ho fatto per creare degli origami di stoffa.

L'idea mi è venuta visitando il sito di Dani e vedendo i suoi "Tea Bag Folding", un'idea veramente simpatica per riciclare le bustine del the.

Ho cominciato a guardare in rete ed ho scoperto un mondo, mi sono divertita a fare qualche prova ma se devo essere sincera i risultati non sono stati eccellenti, le istruzioni trovate non erano chiare (o ero io a non capirle bene perché non mi sono mai cimentata in questa tecnica) e la mia pazienza poca per cui stavo per arrendermi quando ho visto dei deliziosi vestitini che potevano essere usati su una card, ho provato a seguire le istruzioni ed alla fine, dopo un po' di tentativi, ho ottenuto il mio vestitino.

Origami dress
Da qui all'idea di farli in stoffa il passo è stato breve ma le cose si sono un po' complicate.

La stoffa, rispetto alla carta, è meno rigida quindi più difficile da piegare ma soprattutto si sfilaccia, quindi ho pensato di attaccare due pezzi di stoffa con la carta termoadesiva (vestitino bordeaux).

In effetti si piega meglio ma le due stoffe fanno troppo spessore e lungo i bordi si sono un po' staccate per cui il risultato è un po' "rozzo".

Ho dovuto comunque attaccare con un filo di colla a caldo in alcuni punti le piegature altrimenti si disfacevano.

Origami fabric dress, stoffa doppia
Ho fatto un altro tentativo con una stoffa già abbastanza rigida senza usare la carta termoadesiva ma ho dovuto aiutarmi col ferro da stiro, in pratica stiravo ogni piega che facevo, non vi dico le scottature alle dita, la stoffa diventava bollente ed io non avevo il tempo di aspettare che si raffreddasse.

Il risultato finale è decisamente più leggero e devo dire che la stoffa non si è neppure sfilacciata.

Anche qui ho dovuto fermare alcune pieghe con la colla a caldo.

Origami fabric dress, stoffa singola
Mi manca una terza prova da fare, incollare alla stoffa solo la carta termoadesiva senza aggiungere l'altro pezzo di stoffa ma ovviamente in questo caso non posso stirarla mentre la piego perché mi si incollerebbe tutta.

In rete ho anche visto che per fare gli origami con la stoffa la spruzzano prima con uno spray (Terial Magic) che la indurisce ma non lo conosco e non saprei dove trovarlo.

Voi avete fatto lavori di origami con la stoffa?
Avete qualche suggerimento da darmi?


17 commenti:

  1. Ti è venuto benissimo. In rete si trova di tutto, un pozzo infinito per noi creative.
    Stefy

    RispondiElimina
  2. Non li avevo mai visti e devo dire che sono davvero adorabili
    Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, ci puoi fare tante costine, li ho visti anche su dei quadretti
      Ciao

      Elimina
  3. Questi tuoi vestitini origami sono un amore.
    Non saprei come aiutarti; leggendo il post pensavo di suggerirti di stirare le pieghe, ma vedo che ci hai già pensato tu...altro non saprei che fare.
    Buona settimana. =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, farò ancora qualche prova
      Ciao

      Elimina
  4. Wow, non pensavo di poter essere di ispirazione! ;-)
    Innanzitutto ti ringrazio moltissimo per la citazione!
    I vestitini sono stupendi! Per irrigidire la stoffa, mi viene in mente la fiselina (non so se si chiama così...): parlo di quel cotone termoadesivo solo da un lato...
    Comunque ti ripeto che i vestitini sono una meraviglia!
    A presto!
    Daniela - Mani di Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, diamo a Cesare quello che è di Cesare ed a Dani quello che è di Dani.
      Mi sa che la fiselina va già meglio della mia termoadesiva su due parti, la cercherò
      Grazie
      Ciao

      Elimina
  5. Origami di stoffa? Difficili davvero immagino! Comunque il risultato è stupendo! Sei stata superbrava quei vestitini sono adorabili! Mi piacciono anche i colori! :)
    Buona serata!
    Sharon

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sono difficilotti, forse perché non sono un campione neppure con quelli di carta.
      Ciao

      Elimina
  6. Bellissimi e davvero simpatici... Complimenti, un'idea originale... Brava!
    Ti ho trovata per caso, per fortuna che Alex fa i linkyparty party...
    Buona giornata, cris

    RispondiElimina
  7. Ciao, fantastici quei vestitini... farebbero la gioia della mia piccoletta e delle sue bamboline.
    Per indurire la stoffa potresti provare mettendola a bagno con acqua e colla vinilica oppure acqua e zucchero: quando poi si asciuga di sicuro è rigida ma non so' dirti se sia facile poi fare tutte le pieghe... Se provi fammi sapere!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dell'idea, magari provo con lo zucchero
      Ciao

      Elimina
  8. Grazie per questo post perché hai fatto tante prove per questo tipo di origami che mi interessa molto. Io ho provato solo con le girandole: due strati di tessuto con termoadesivo in mezzo. Ha resisto bene anche all'aperto anche se la stoffa si piegava in pochino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piacciano, devono essere belle anche le girandole.
      Ciao

      Elimina
  9. Wow Norma, mi piacciono questi vestitini e mi dispiace che le guide online non ti siano state molto d'aiuto..magari quando diventi piu' esperta potrai colmare tu questa lacuna con un bel tutorial, no?

    Buon inizio settimana, alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, devo fare ancora qualche prova, vi terrò informati
      Ciao

      Elimina