Menù

Image Map

giovedì 27 febbraio 2014

Portachiavi "Orsetto"

Buongiorno,
durante questi giorni di forzata inattività causa influenza sto facendo, come avete già potuto vedere, un po' di esperimenti.

Oggi è il turno di questo portachiavi peloso a forma di orsetto

Portachiavi orsetto

All'inizio ho seguito lo spunto di una rivista che però proponeva gli orsetti come applicazione per una copertina ma poi come al solito ho stravolto un po' tutto ed il modello è diventato più piccolo, molto più piccolo ed in 3D.

Avevo da parte un pezzo di stoffa pelosa che avevo comprato ad un prezzo stracciato negli Stati Uniti e che avevo destinato a dei peluche ma che non avevo mai utilizzato e questa è stata la prima occasione per sfruttarla.

Devo dire che il lavoro mi sembrava una passeggiata invece non lo è stato proprio, soprattutto per le dimensioni minuscole.

Ho ritagliato la classica sagoma dell'orsetto in doppio e l'ho cucita a mano dritto su dritto lasciando uno spazio aperto dal quale ho rivoltato il lavoro.

Portachiavi orsetto, la cucitura

E già qui mi ha fatto sudare e non era per la febbre, quella mi dava i brividi.
Non si vedeva molto dove mettevo i punti e tante volte sono andata a naso ma alla fine più o meno il risultato l'ho ottenuto anche se alla fine mi sono trovata dei salsicciotti al posto delle braccia.

Portachiavi orsetto, il lavoro cucito e rivoltato

Ho riempito con ovatta senza premere troppo perché altrimenti mi si sfilacciava la cucitura, il brutto è stato riempire le orecchie e le braccia ma alla fine ce l'ho fatta.

Con il panno lenci rosa ho ritagliato il pancino, i piedini, le manine e le orecchiette che ho poi attaccato con la colla a caldo, non ci ho neppure provato a cucirli.

Il difficile è stato fare il musetto con gli occhi, primo per trovare le proporzioni, secondo perché i pezzi erano veramente piccoli.
Ho provato a ricamare gli occhi ma non mi è venuto proprio, allora con tanta pazienza li ho ritagliati dal feltro leggero nero, un altro pezzo di feltro bianco è stato usato per lo sfondo degli occhi.
Ed anche qui via di colla a caldo.
L'unica cosa che ho ricamato è stato la riga della bocca.

A questo punto ho aggiunto il cordoncino e l'anello del portachiavi.

Ed ecco finito!

Ci ho impiegato un bel po', pensavo che era un lavoro veloce invece non lo è stato proprio per niente, quella stoffa pelosa è proprio brutta da cucire.

Voi avete avuto qualche esperienza con questo tipo di stoffa? Come avete fatto?

La mia stoffa "pelosa"

Ne ho ancora un bel po' e qualcosa dovrò fare, magari usando modelli più grandi il lavoro risulta più facile, che ne dite?

Il mio orsetto non è perfetto ma per essere la prima volta posso dire di essere contenta.
Cosa ne pensate?

Ciao, alla prossima

3 commenti:

  1. Effettivamente non deve essere facile lavorare questo tipo di stoffa...io non ci proverei nemmeno... ^_^
    Tu invece sei stata bravissima!!

    RispondiElimina
  2. Ma è dolcissimo!! Così piccino e pelosetto! :)
    Sei stata bravissima e io che con l'ago e filo sono una frana non posso che dirti BRAVISSIMA!

    RispondiElimina
  3. Io non ho esperienza con la stoffa pelosa, ma immagino quanto sia rognosa da cucire....così in piccolo poi...
    Ma il tuo orsetto è molto carino, ha un faccino proprio tenero.
    Se hai ancora tanta stoffa potresti fare uno zainetto a forma di orso....visto che questo piccolo è venuto così bene...nonostante la fatica. =)
    Daniela

    RispondiElimina