Menù

Image Map

venerdì 28 febbraio 2014

Fiore di smalto

Buongiorno,
anche oggi un esperimento, l'idea è stata tratta dalla bacheca di Pintarest di Daniela dedicata alle idee furbe, tutte molto interessanti ma una mi ha colpita in particolare, i fiori con struttura di metallo ed interno in smalto ed ho voluto provare a farne uno anch'io.

Fiore di smalto
All'inizio ho fatto alcuni tentativi con un filo metallico che avevo in casa ma era troppo grosso e si lavorava male, allora mi è venuto in mente che avevo ancora dei nastri natalizi "animati", ho tolto la parte metallica di un nastro è l'ho usata come infrastruttura per il fiore.

E' stata una scelta azzeccata perché si modella benissimo, è leggero ma resistente.

Ho modellato il petalo usando una penna 

Fiori di smalto, i petali
ecco i petali finiti

Fiori di smalto, i petali
Dopo aver formato i petali dare già una forma di come sarà il lavoro finito per non doverli manipolare troppo dopo che il leggero strato di smalto si è seccato.

Fiori di smalto, la struttura finita


A questo punto ho cercato uno smalto, ne ho parecchi che non uso da quando ho ricominciato a mangiarmi le unghie per cui non avevo che l'imbarazzo della scelta, ed ho cominciato a fare delle prove.

Dopo i primi tentativi andati a vuoto e durante i quali mi dicevo che era impossibile che si formasse sul petalo la "bolla" di smalto, alla fine ce l'ho fatta ed allora ho capito che per formarsi occorreva che sui bordi in metallo ci fosse già deposto un po' di smalto, quindi la bolla non si forma ai primi tentativi ma dopo un po'.

Quando si è formata la bolla si vede che in alcuni punti è più sottile che in altri allora bisogna muovere il petalo fino a quando lo strato non diventa uniforme.

Mettere il petalo ad asciugare in un luogo riparato e sicuro stando attenti che non cada.

Fiori di smalto, i petali durante l'asciugatura

Lasciare asciugare circa 5 minuti e poi formare il fiore arrotolando i petali lungo lo stelo.

Il lavoro finito sembra fragile ma invece è abbastanza elastico e resistente, ho forzato anche un po' ed hanno resistito, non si sono incrinati.

Durante la lavorazione c'è una gran puzza di smalto che non mi piace proprio ma una volta finito il lavoro l'odore non resta attaccato al lavoro o almeno così mi sembra, con questo raffreddore ho il naso piuttosto chiuso.

Lavoro simpatico e divertente ma non è il mio genere, questo è stato un puro esercizio per passare un po' di tempo.

Se volete cimentarvi sicuramente vi divertirà.

Ciao, alla prossima


13 commenti:

  1. Oddio io non credo che ci riuscrei mai! Sei stata bravissima! L'aspetto finale mi piace davvero molto! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che è semplicissimo, basta capire il trucco
      Ciao

      Elimina
  2. Bellissimo risultato. Pinterest è fonte di ispirazione.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, ben venga Pinterest soprattutto quando si è a corto di idee
      Ciao

      Elimina
  3. Ciao Norma, mi hai battuto sul tempo!
    Avevo messo da parte quell'idea ma non mi ci sono ancora cimentata....grazie per i trucchetti che terrò presente quando ci proverò. =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace, non volevo rubarti l'idea ma mi è sembrata così carina ...
      Ciao

      Elimina
  4. So delicate and beautiful your flower turned out! Thanks for sharing.
    Have a fabulous weekend!
    Baci from Portugal,
    Ana Love Craft
    www.lovecraft2012.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Baci from Italy.
      Thanks, try it it's very simple and nice
      Ciao

      Elimina
  5. sai che mi hanno sempre incuriosita?
    Credo di avere da qualche parte un vecchio smalto anche io... ci proverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non li avevo mai visti, li ho trovati sulla bacheca Pinterest di Daniela e mi hanno incuriosita molto.
      Anch'io ho usato un vecchio smalto fatto rinascere per l'occasione
      Ciao

      Elimina
  6. Wow, che storia!
    Non mi ci ero ancora imbattuta, assolutamente da provare!
    Grazie mille per la condivisione, a presto!
    Daniela - Mani di Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Freschi freschi anche per me, grazie a Daniela di Decoriciclo a cui ho rubato l'idea
      Ciao

      Elimina
  7. Ciao, ti ho scoperto grazie a Daniela, che bello il tuo blog

    RispondiElimina