Menù

Image Map

sabato 2 novembre 2013

Beef Short Ribs al forno

Buongiorno,
oggi ancora una ricetta per la serie "Cibi dell'altro Mondo", niente di strano però, solo costine di manzo al forno.

La particolarità è il taglio che ne è stato fatto, molto comune negli Stati Uniti e molto poco da noi, si tratta di costine, in questo caso senza ossa, tagliate trasversalmente, carne molto tenera e saporita.

Quando abbiamo acquistato la carne ci hanno anche dato le istruzioni per la cottura ma alcune ricette a mio parere erano troppo complicate, troppo "americane", lunghe cotture con aromi, cipolle, zucchero, senape ed in alcune anche cranberries.
Mi sembrava decisamente troppo, per cui ho optato per un condimento semplice che esaltasse il sapore della carne senza coprirlo, olio, sale, pepe e rosmarino.

Beef Short Ribs al forno



La preparazione è semplicissima, non serve neppure la ricetta, ho messo le costine in una teglia da forno ricoperta di stagnola con un po' di olio extra vergine, sale, pepe e rosmarino.

Beef Short Ribs al forno
Ho preriscaldato il forno a 200° ed ho fatto cuocere le costine per circa un'ora e 15 minuti rigirandole a metà cottura.

Il risultato è stato eccellente anche se per i miei gusti andavano cotte leggermente meno, un'ora sarebbe stato sufficiente.

La carne è risultata tenera e saporita, queste costine sono l'ideale per fare una bella grigliata.

Veramente questo è un cibo dell'altro Mondo, non solo per il taglio di carne che da noi è difficile trovare ma anche per la qualità del prodotto.

Questa carne che compriamo al Farmer Market da Heartland Meat è di razza piemontese, una razza molto apprezzata negli Stati Uniti che importarono la prima bestia dal Piemonte agli inizi degli anni'80 per soddisfare l'esigenza degli americani di una carne di qualità, saporita ma con meno grassi rispetto le razze locali.

Le bestie vengono allevate con metodi naturali, senza aggiunta di ormoni, solo nutrite con i prodotti del campo coltivati dagli stessi allevatori e questo non può che contribuire al sapore straordinario ed alla morbidezza di questa carne.

La partenza si avvicina e so già che quando ritornerò avrò nostalgia di questa carne e non vedrò l'ora di ritornare qui.

Ho altre ricette di questa serie in serbo per i prossimi giorni, alcune sono da perfezionare come l'ultima che ho provato, devo dare qualche ritocchino qua e là, soprattutto per non mandare a fuoco la casa come ho rischiato di fare ieri pomeriggio!

Ciao, alla prossima

2 commenti:

  1. Sembrano ottime, da sciogliersi in bocca! La carne piemontese è fantastica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono veramente tenerissime e saporite.
      Ciao

      Elimina