Menù

Image Map

mercoledì 20 novembre 2013

Staffetta #diCucinainCucina - Gnocchi di castagne burro e salvia

Ecco un altro appuntamento con la "Staffetta di Cucina in Cucina".


La Staffetta è una iniziativa dedicata ai blogger, in questo caso foodblogger o Blog che trattano anche argomenti di cucina.

Si partecipa scrivendo un articolo su un ingrediente che viene scelto attraverso un meccanismo di votazioni ed il giorno 20 del mese alle ore 9.00 in contemporanea tutti i blogger partecipanti pubblicano il loro post.
L'ingrediente scelto diventa il protagonista del post e noi dobbiamo dar sfogo alla nostra fantasia per creare un piatto fantastico con la "Star" del mese.

L'ingrediente di questo mese è di stagione, la castagna

Volevo qualcosa di diverso dal solito dolce con le castagne o con la farina di castagne ed allora ho pensato a qualcosa di salato, un primo piatto, gnocchi di castagne con un condimento saporito ma anche delicato, speck, burro e salvia, semplicissimo ma unico, da provare.






Dovevo fare una purea ma non avevo voglia di lessare le castagne e sbucciarle per cui ho preso la scorciatoia e le ho acquistate già lessate al supermercato (gluten free certificate).


Ma vediamo gli ingredienti:


250 gr di castagne lessate

mezza patata lessata
Farina (nel mio caso senza glutine)
Speck a dadini
Burro
Salvia
Parmigiano 

Procedimento :


Lessare la patata e passarla al setaccio con le castagne lesse.

Nel mio caso le castagne erano piuttosto sode per cui non era facile ottenerne una purea e quindi ho aggiunto un po' di acqua di cottura della patata.




Mescolare il tutto ed addensare con un po' di farina fino a quando il composto si può lavorare bene.



Formare dei bastoncini con il composto e tagliare in pezzetti e dare la tipica forma degli gnocchi con i rebbi di una forchetta.




In una padella far soffriggere il burro con la salvia e lo speck a dadini.


Cuocere gli gnocchi in acqua calda salata, quando vengono a galla, dopo pochissimi minuti, scolarli con una ramaiola e metterli nella padella con il condimento assieme ad un po' di acqua di cottura.





Far saltare un paio di minuti e spolverare con abbondante parmigiano.

Un piatto ottimo, sapori equilibrati ma a tratti decisi.

Le dosi mi sembrano giuste, più castagne avrebbero dato un sapore troppo dolce, meno non si sarebbero sentite.

L'acqua della pasta aggiunta al condimento nella padella assieme agli gnocchi permette di usare meno burro e quindi di avere meno calorie e poi forma una deliziosa crema che rende il tutto morbido e saporito, una vera goduria.


Provateli

Sono molto curiosa di vedere cosa hanno trovato gli altri partecipanti alla Staffetta, venite con me a trovarli.

Elenco partecipanti:

1. 5per15 - http://www.5per15.com
2. MammaMoglieDonna http://mammamogliedonna.it/
5. Burro e rosso d'uovo - www.burroerossoduovo.wordpress.com
6. mamma di ludovica -www.mammadiludovica.com

12 commenti:

  1. Risposte
    1. Veramente buoni, te lo confermo
      Ciao

      Elimina
  2. Non pensavo mi piacessero gli gnocchi di castagne perché ad esempio i dolci fatti con esse non mi piacciono, ma una volta li ho provati e mi hanno conquistata. Spero di rifarli con successo seguendo la tua ricetta. Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non amo particolarmente i dolci così ho deciso di fare un primo piatto e sono molto soddisfatta
      Provala e fammi sapere
      Ciao

      Elimina
  3. Oh, ma che delizia! Fantastici, assolutamente da provare al più presto!

    RispondiElimina
  4. Buoni!!!!! L'abbinamento castagne/speck è una garanzia ;) Buona giornata e grazie di essere passata a trovarmi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un fantastico abbinamento in effetti
      Ciao, grazie a te

      Elimina
  5. Castagne-Speck...Gnocchi...STUPENDO!!!!
    Mi è venuta Fame solo a leggerla!
    Bravissima!
    Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho fame anch'io solo a rileggerla
      Ciao

      Elimina
  6. Dio come lo vorrei assaggiare!!! Buonissimoooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li devo rifare per quando ritorna mio figlio, se vuoi venire anche tu ....
      Ciao

      Elimina